Close

Go Back

Il gioco che prepara allo sport.

“Ogni apprendimento è tanto più veloce quanto è proporzionata, in tutti i sensi, la situazione di gioco proposta”.

L. Bertino

Quali abilità allena il go back?

motricità
5/5
reattivitÁ
5/5
fiducia in se stessi
4/5
concentrazione
4/5
velocità
4/5
resistenza
4/5
disciplina
4/5
socialitÁ
3/5
elasticità
3/5
equilibrio
3/5
sviluppo muscolare
3/5
spirito di squadra
3/5

età consigliata:

Già dai 5 - 6 anni si può iniziare a praticare questa attività come propedeutica allo sport per sviluppare i principali schemi motori di base oltre che alcune specifiche capacità motorie.

curiosità:

Il Go back sviluppa la bilateralità in quanto si devono utilizzare entrambe le mani, affina la coordinazione motoria generale, la coordinazione specifica e la destrezza. Il tipo di approccio verso il bambino è di tipo olistico, cioè globale, pratico, comprensibile e divertente. Già dalle prime lezioni non si fa tecnica fine a se stessa, ma la si associa alla gara e l’allievo, divertendosi, utilizza i suoi mezzi per risolvere le varie situazioni createsi.

Il Go back nasce come propedeutico al tennis per le scuole elementari per poi rivelarsi un utile strumento per altre attività ludico-motorie e per sviluppare i principali schemi motori di base oltre che alcune specifiche capacità motorie. Si gioca con due racchette di legno legate alle mani con degli elastici evitando così l’asimmetria del gioco madre e con una pallina da tennis depressurizzata. Il campo da gioco è il “pittino” del campo da tennis, ma può essere giocata ovunque, anche al mare. È un’attività principalmente individuale, ma si possono organizzare divertenti gare di doppio.

Può essere propedeutico per altri sport come: Squash, Badminton, Tennistavolo; sviluppa la bilateralità in quanto si devono utilizzare entrambe le mani, affina la coordinazione motoria generale e specifica e la destrezza.

cosa sviluppa il go back?

altre capacità

Memoria spaziale: è importante imparare ad utilizzare e gestire al meglio lo spazio in riferimento alla propria posizione, a quella dell’avversario e all’area di gioco.

Problem solving: poiché ogni azione può presentarsi diversa da un’altra, è fondamentale saperle interpretare e risolvere così il bambino si trova ad affrontare situazioni in cui può esprimere il meglio di sé.

Concentrazione: il bambino impara a focalizzare l’attenzione sui movimenti dell’avversario e sull’azione in corso.

Fiducia: il bambino è chiamato a prendere decisioni che rafforzano la propria sicurezza, carattere e personalità.

nei nostri camp lo sport è fondamentale! vuoi saperne di più?

perchè scegliere il go back?

Il Go back può essere propedeutico ad altri sport come Squash, Badminton, Tennistavolo ma, grazie ad una formazione motoria globale che consente di adattarsi a ogni situazione proposta, può essere utile anche per chi in futuro decida di scegliere un altro sport, come l’atletica, la pallavolo, il calcio ecc.

scopri tutti gli sport!

tu di che camp sei?

Hai bisogno di maggiori informazioni o dettagli?

 
 




    Iscrivimi alla newsletter

    L'ENGLISH PLUS Camp Prima Settimana è SOLD OUT!

    Puoi ancora prenotare l'English Plus Camp per la seconda settimana, dal 07 al 14 Luglio.